banner-principale

Francesco Papadia è il direttore tecnico della Showy Boys A.S.D.

La Showy Boys A.S.D. pensa al domani e investe, oggi, sulle giovani leve della pallavolo locale. Investire tutte le risorse a disposizione per garantire la crescita tecnica e umana dei ragazzi. Con questo obiettivo, la società galatinese inizia un duro, ma affascinante, percorso di selezione e formazione di giovani allievi e per fare questo il consiglio direttivo ha designato il già socio fondatore del club, Francesco Papadia, quale direttore tecnico e coordinatore del progetto “Scuola Volley”.

“La persona e il tecnico Francesco Papadia non hanno bisogno di presentazioni – dichiarano dallo staff dirigenziale della Showy Boys – antesignano del volley salentino e ‘anticipatore’ di tecniche e idee, la sua figura, prima di essere memoria storica di questa disciplina sportiva, risuona come la pietra miliare della pallavolo galatinese e non solo. Sotto i suoi insegnamenti si sono formati molti atleti e tecnici di caratura e tra questi anche l’indimenticabile Fernando Panico che ha rappresentato, per i tantissimi giovani, il naturale ricambio generazionale di ‘Franchino’, così come viene chiamato dai suoi amici”.

Quindi, investimenti, tanta passione e duro lavoro per i dirigenti del sodalizio galatinese al fine di stringere uno stretto legame con il territorio e per dare tutte le opportunità di crescita a quei ragazzi che si avvicinano per la prima volta a questa meravigliosa disciplina sportiva.

“La società crede fermamente nell’importanza e nell’efficacia di questo progetto – aggiungono dal club – grazie alla preziosa collaborazione di un tecnico di spessore come Francesco Papadia, da sempre legato al mondo del volley giovanile, la Showy Boys potrà garantire ai suoi allievi uno standard elevato di professionalità e avviare un processo formativo ed educativo, un laboratorio delle tecniche, un amplificatore di entusiasmo, di partecipazione e condivisione di idee e iniziative. Il futuro della pallavolo sono i giovani – concludono i dirigenti – su di loro bisogna saper investire, lavorando con attenzione sotto ogni aspetto e curando nei dettagli la preparazione tecnica e la fase di crescita sportiva e umana”.

Francesco Papadia e l’intero consiglio direttivo sono ora chiamati a completare i piani sportivi e a sviluppare i programmi di lavoro per la stagione sportiva 2012-2013. A settembre, la Showy Boys A.S.D. presenterà ufficialmente il progetto “Scuola Volley” e aprirà la fase di valutazione fisico-attitudinale dei candidati che successivamente potranno iscriversi e partecipare ai corsi. (Daniele G. Masciullo)

>>>>> CONDIVIDI:

Comments (1)

  1. Che gioia rivedere Francesco in campo con i giovanissimi e come dirigente della Showy Boys. In bocca al lupo

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.