banner-principale

Palazzo di Città si colora di bianco-verde

Appuntamento istituzionale per la società della Showy Boys che questo pomeriggio è stata ospite del Sindaco di Galatina dott. Cosimo Montagna. Puntuale, alle ore 17, la nutrita comitiva ha varcato il portone di Palazzo Orsini, “colorando” di bianco e di verde i corridoi e le stanze della sede di via Umberto I. A fare gli onori di casa il primo cittadino che ha aperto le porte del suo ufficio agli allievi, ai tecnici e ai dirigenti del club galatinese. Grande ospitalità, quindi, da parte del sindaco Montagna che ha voluto conoscere uno ad uno gli allievi e immortalare il momento con una foto personale.

“A nome della società e dei ragazzi, ringrazio il sindaco per l’ospitalità – ha esordito il presidente della Showy Boys, Daniele G. Masciullo – con il contributo di tutti, mi auguro di riuscire a riportare in primo piano il nome della “gloriosa” così come veniva soprannominata la Showy Boys. Dirigenti e allenatori stanno facendo grandi sacrifici e fondamentale si sta rivelando il ruolo del direttore tecnico, Francesco Papadia, nel coordinare lo staff tecnico e i corsi di minivolley e pallavolo. Ringrazio l’amministrazione comunale perchè dal mese di luglio, quando ci siamo costituiti in associazione, ci ha supportato, dando la possibilità ai nostri ragazzi di poter utilizzare la palestra comunale. Spero che nel prossimo futuro questa collaborazione possa diventare sempre più fattiva”.

Ha poi fatto seguito il saluto del primo cittadino di Galatina. “Innanzitutto, porgo i saluti dell’Assessore allo Sport Andrea Coccioli che in questo periodo si è adoperato affinchè i ragazzi potessero utilizzare le strutture comunali – ha dichiarato il sindaco Cosimo Montagna – è un piacere ricevere la Showy Boys perchè penso che sia necessario investire nello sport e soprattutto nei giovani. Mi sembra uno strumento di formazione necessario e indispensabile. In un periodo di disagio sociale, in cui i punti di riferimento vengono confusi e i valori vengono meno, penso che lo sport rimanga ancora un punto di riferimento importante per i valori dell’amicizia, dell’aggregazione, della condivisione e delle scelte. Spirito di squadra, lealtà e lavoro di gruppo sono valori che i ragazzi ritroveranno anche nella vita. Come amministrazione – ha concluso Montagna – siamo molto attenti a queste problematiche anche perchè lo sport è utile per far crescere la comunità e i nostri giovani. Saremo sempre sensibili a queste tematiche e per questo cercheremo di esservi vicini in tutte le manifestazioni. Su questa linea di condivisione e collaborazione noi ci saremo”. (Daniele G. Masciullo)

> Guarda il video dell’incontro:

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Devi registrarti per scrivere un commento.