Amara sconfitta nella final four regionale under 18

Amara sconfitta nella final four regionale under 18

Dopo la semifinale, persa anche la sfida per il terzo posto. Sfuma l’opportunità di salire sul podio per .....

La Showy Boys alla final four provinciale del torneo 3D Young

La Showy Boys alla final four provinciale del torneo 3D Young

E’ la quarta final four provinciale in altrettanti campionati. La Showy Boys Galatina accede alla final four provinciale .....

La Showy Boys under 18 tra le prime quattro di Puglia

La Showy Boys under 18 tra le prime quattro di Puglia

Nella fase eliminatoria regionale battuto l’Ostuni per 3-2. Una Showy Boys dal grande cuore batte in rimonta l’Ostuni .....

Urso e Verri nella selezione leccese vittoriosa nel Trofeo Meschini

Urso e Verri nella selezione leccese vittoriosa nel Trofeo Meschini

Due atleti della Showy Boys Galatina convocati per il torneo. Grande successo per le “Kinderiadi 2019 – Trofeo .....

L’under 13 è alla fase regionale del 3vs3

L’under 13 è alla fase regionale del 3vs3

Domenica in campo per disputare i quarti di finale della fase regionale. La Showy Boys Galatina under 13 .....

L’under 13 3vs3 conquista la medaglia d’argento

L’under 13 3vs3 conquista la medaglia d’argento

Il DT Papadia: “Bilancio molto positivo con tre final four provinciali”. I giovanissimi della Centrauto Group Showy Boys Galatina .....

Ufficializzati tre tornei di beach volley

Ufficializzati tre tornei di beach volley

Nel mese di luglio due tornei serie beach 3 e uno under 19. Estate a tutto beach volley .....

Medaglia d’argento under 18 per la Showy Boys Galatina

Medaglia d’argento under 18 per la Showy Boys Galatina

In vantaggio per 2-0, i bianco-verdi cedono al tie-break. Medaglia d’argento per la Showy Boys Galatina nella final .....

Nuovo riconoscimento Fipav alla Showy Boys

Nuovo riconoscimento Fipav alla Showy Boys

La società bianco-verde vede premiato il suo impegno sul territorio. Un nuovo importante riconoscimento a livello nazionale per .....

La Showy Boys presenta la mobile app ufficiale

La Showy Boys presenta la mobile app ufficiale

Si amplia la piattaforma di comunicazione della società bianco-verde. E’ di oggi il lancio della nuova app mobile .....

E’ boom di adesioni al corso minivolley

E’ boom di adesioni al corso minivolley

Grande successo per il nuovo corso della Showy Boys Galatina. “Sono felicissima, ho scoperto una grande famiglia”. Non .....

Gianluca Nuzzo alla guida del settore giovanile e prima squadra

Gianluca Nuzzo alla guida del settore giovanile e prima squadra

Si riparte dal progetto Scuola Volley e dalla formazione dei più giovani. Gianluca Nuzzo continuerà a ricoprire l’incarico .....

Aperte le iscrizioni ai corsi di pallavolo per ragazze e ragazzi

Aperte le iscrizioni ai corsi di pallavolo per ragazze e ragazzi

Riparte l’attività della Scuola Volley per l’avviamento e la formazione tecnica. Definito il programma della Scuola Volley 2018-19 .....

Certificazione di Qualità Attività giovanile

Certificazione di Qualità Attività giovanile

Marchio d’Argento Fipav per la Showy Boys, tra le sei di Puglia.  Con delibera del Consiglio Federale Fipav, .....

Devolvi il 5×1000 alla Showy Boys

Devolvi il 5×1000 alla Showy Boys

Devolvi il 5×1000 alla Showy Boys e sostieni le attività giovanili. Dacci un cinque … Il 5×1000 è .....

Showy Boys under 14 al secondo posto provinciale

Showy Boys under 14 al secondo posto provinciale

Sconfitta per 3-0 nella finalissima. Secondo posto per la Showy Boys Galatina nella finale provinciale categoria under 14. .....

La Showy Boys Galatina è Scuola Regionale di Pallavolo

La Showy Boys Galatina è Scuola Regionale di Pallavolo

La Fipav certifica la Showy Boys come Scuola Regionale di Pallavolo. La Showy Boys Galatina ha ottenuto dalla Fipav .....

Resp. Area Tecnica e Direttore Scuola Volley

A coordinare l’Area Tecnica e guidare la Scuola Volley e la prima squadra della Showy Boys il già atleta della Nazionale Italiana Gianluca Nuzzo.

Il pluripremiato atleta, con un invidiabile curriculum e palmares, vincitore di Coppa Italia, Supercoppa Europea, Champions League e World League, nonché giocatore nei più importanti club di serie A, coordina il progetto “Scuola Volley” della Showy Boys ricoprendo l’incarico di responsabile del settore giovanile e tecnico della squadra maggiore militante nel campionato nazionale di I° livello serie C.

Salentino, cresciuto nel vivaio del Vis Ruffano, nel 1990 Nuzzo viene notato dai talent scout della Pallavolo Modena. A soli tredici anni lasca il suo paese e la sua famiglia per giocare nelle giovanili del club giallo-blu. A sedici anni diventa il migliore giocatore under 16 d’Italia e vince il titolo tricolore. A Modena diventa il più giovane giocatore di volley di un campionato di serie A1 (a soli diciassette anni esordisce nella prima squadra allenata da Bernardinho, attuale tecnico della Nazionale brasiliana). Famoso per la sua elevazione (raggiungeva i tre metri e sessanta anche se alto un metro e novanta), nel 1995 conquista con la maglia del Modena la Supercoppa Europea e la Champions League e viene nominato migliore under 23 del campionato italiano.

Dal 1996 al 2000 milita nel Montichiari e viene riconosciuto tra i migliori opposti italiani meritandosi la sua prima convocazione in Nazionale il 28 maggio 1999 a Sydney dove la Nazionale Italiana si impone agevolmente contro l’Australia. Sempre nel 1999 partecipa alla World League che si conclude trionfalmente per i colori italiani.

gianluca-nuzzo-nazionale

Gianluca Nuzzo con la maglia della Nazionale Italiana

Nel gennaio del 2000 è costretto a rinunciare alla partecipazione alle Olimpiadi di Sidney a causa di un brutto infortunio al braccio destro e dopo un lungo periodo di riabilitazione, nonostante le richieste di numerose società italiane, accetta l’invito del prestigioso club giapponese degli Osaka Blazers diventando il primo giocatore italiano a militare nella serie A nipponica. Diventa uomo copertina di riviste nazionali e idolo di tante teenager giapponesi.

gianluca-nuzzo-blazers

Gianluca Nuzzo con la maglia dei giapponesi Osaka Blazers

Il rientro in Italia lo vede rinunciare a un contratto stellare con l’allora Panathinaikos di Atene per accettare di tornare nella sua Puglia sponda Taranto con la casacca della Magna Grecia Volley. Nella stagione 2002-2003 gioca a Padova e l’anno successivo con il Trentino Volley sempre in serie A1, ma a campionato in corso passerà al Gioia del Colle. Nella stagione 2005-2006 ritorna a vestire la casacca della Materdomini Volley in serie A2. Dalla stagione 2006-2007 difende i colori del Modugno-Noicattaro e l’anno successivo quelli bianco-rossi del Gioia. Nella stagione 2009-2010 gioca a Reggio Calabria in serie B1 e successivamente a Potenza, sempre in terza serie nazionale, squadra nella quale gioca le semifinali play-off. Per la stagione 2011-2012 viene ingaggiato dal Volley Brolo (B1) e subito dopo torna a Potenza (B1) in veste di allenatore.

Dalla stagione 2014-2015 ricopre il ruolo di allenatore della Showy Boys Galatina e responsabile del settore giovanile.

_________________________________

Premi individuali

Miglior giocatore d’Italia under 16 e titolo nazionale

Miglior giocatore del mondo under 21 ai campionati mondiali in Malesia

Premio Anderlini, per due anni, miglior giocatore d’Italia

 

Premi di Club

Coppa Italia

Coppa Campioni titolare con la Daytona Modena

Supercoppa Europa titolare con la Daytona Modena

 

Nazionale

Miglior giocatore del mondo categoria juniores

World League medaglia d’oro da titolare

 

Il Personaggio

Ex nazionale e unico atleta italiano di fama mondiale ad aver vestito la maglia di un club nipponico. Per questo motivo soprannominato Nuzzosan (Signor Nuzzo).

Ha militato nel club Arabo del Qatar “Al Rayan”.

Creatore dell’evento estivo di pallavolo denominato “Nuzzosan Volley Camp”.