banner-principale

A Gianluca Nuzzo il Premio “Eccellenze dello sport salentino”

“Ambasciatore dello sport salentino nel mondo”. Con questa motivazione è stato conferito al pallavolista Gianluca Nuzzo, tecnico e responsabile del settore giovanile della Showy Boys Galatina, il Premio “Eccellenze dello sport salentino”. Giovedì 14 gennaio, il Teatro comunale di Novoli ha alzato il sipario su “Gemme dello Sport”, riconoscimento ideato nel 2006 dalla locale amministrazione comunale per omaggiare atleti e personalità impegnati nel mondo dello sport e associazioni che durante l’annata agonistica hanno conseguito risultati di prestigio.

Come evidenziato dagli organizzatori, “l’evento intende dare il giusto risalto agli sportivi attivi quotidianamente a diffondere i valori etici e morali insiti nella pratica sportiva. In sintesi è un momento in cui si cerca di far riflettere sull’alto valore educativo, sociale e formativo dello sport e sull’importanza per i giovani di praticare l’attività sportiva”.

La manifestazione, che è uno degli appuntamenti fissi del cartellone di attività collaterali alla festa di Sant’Antonio Abate, ha visto anche istituito dal 2009 il premio “Eccellenze dello sport salentino” che viene conferito ai singoli atleti e formazioni di origine salentina. In questa decima edizione, oltre all’allenatore della Showy Boys Galatina Gianluca Nuzzo, a ritirare questo ambito riconoscimento sono saliti sul palco dello storico Teatro comunale di Novoli l’ex calciatore Fabrizio Miccoli; il campione mondiale di biliardo Crocefisso Maggio, il giornalista Massimo Barbano; il presidente del settore giovanile e scolastico della F.I.G.C. Vito Tisci; la società sportiva Virtus Francavilla; la squadra ciclistica Airone Leo Constructions; il campione italiano Master di biliardo Giovanni Metrangolo; la società Performance Club Novoli; il settore giovanile del Novoli Calcio ed il calciatore Salvatore Scarcella; il tennista in carrozzina del CT Novoli Paolo Stefanizzi.

>>>>> CONDIVIDI: