banner-principale

Festa della Pallavolo Salentina. Premio per il direttore Papadia

Il volley salentino è pronto a celebrare la “Festa della Pallavolo Salentina 2013”. Venerdì 8 febbraio, a partire dalle ore 20, nella sala cerimonie del Leone di Messapia Hotel & Conference di Lecce, tutte le società salentine si ritroveranno per celebrare il più importante momento di aggregazione della pallavolo provinciale. Nel corso della serata, saranno premiate tutte le squadre vincitrici dei campionati 2011/2012 a livello nazionale, regionale e provinciale, ed assegnati i premi individuali del volley salentino a giocatori, tecnici, dirigenti e arbitri. A fare gli onori di casa il presidente del Comitato provinciale Fipav di Lecce, Paolo Indiveri.

La Showy Boys sarà presente alla manifestazione con i suoi delegati tra i quali il direttore tecnico Francesco Papadia che riceverà un riconoscimento dal Comitato Fipav provinciale per la sua lunghissima carriera da dirigente sportivo.

Previsti, quindi, premi ad atleti, allenatori, arbitri e dirigenti di società maggiormente distintisi nella passata stagione agonistica. Nell’occasione sarà anche consegnato il premio “Ferdinando Panico” al miglior tecnico salentino della stagione sportiva 211/2012.

Ospite d’onore della serata l’allenatore della nazionale bulgara di volley maschile e salentino doc Camillo Placì.

Alla serata saranno presenti il vice presidente nazionale della Fipav Giuseppe Manfredi, il presidente e vice presidente della Fipav Calabria, il presidente provinciale del Coni Lecce Antonio Pascali, il presidente regionale della Fipav Domenico Tarantino, il vice presidente regionale Fernando Cataldi, il consigliere regionale Antonio Mattei e i presidenti dei comitati provinciali di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto.

“Per il quinto anno consecutivo ci apprestiamo a celebrare una una giornata di festa per l’intero movimento pallavolistico provinciale – dichiara il presidente del Comitato Fipav Lecce, Paolo Indiveri – il riconoscimento a società vincitrici di campionati, l’assegnazione di premi, sia individuali che a sodalizi, in base all’attività svolta nella stagione appena conclusasi, sono occasioni uniche ed irripetibili di condivisione con tutte le forze della pallavolo salentina”. (Daniele G. Masciullo)

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Devi registrarti per scrivere un commento.