banner-principale

“Grazie Showy Boys!”

I genitori di Francesco Carcagnì, vincitore della Boy League, scrivono alla società.

“Un grazie alla Showy Boys per tutto l’amore e l’affetto dimostrato a nostro figlio”. Considerazioni sincere e dettate dal cuore che ti fanno capire ancora di più quanto sia importante il ruolo di educatore sia in veste di dirigente che di allenatore di una società sportiva. A parlare, attraverso una nota inviata al club galatinese, sono Lucia e Pietro Carcagnì, genitori del giovane Francesco, da pochi giorni vincitore dello scudetto nella Boy League con la maglia della Lube Volley Civitanova.

“Un doveroso ringraziamento ai dirigenti della Showy Boys che da sempre hanno dimostrato affetto e attaccamento a nostro figlio e così come nei confronti di tutti i loro allievi – scrivono nella nota i genitori – Francesco si è formato ed è cresciuto nel settore giovanile della società galatinese sino a vincere il titolo provinciale under 13 per poi, nel settembre del 2017, partire per le Marche. Insieme al fratello Alessio si è trasferito a Macerata per iniziare una nuova avventura sportiva. Non è facile per un ragazzo di appena dodici anni rimanere lontano dagli affetti familiari e trasferirsi in un nuovo istituto scolastico – aggiugono Lucia e Pietro Carcagnì – il carattere aperto e sempre disponibile gli ha però permesso di ambientarsi sin da subito in questa realtà più lontana. Oltre al contributo e alla guida dei dirigenti, che con una grande passione portano avanti il loro progetto, vorremmo sottolineare il prezioso lavoro svolto dello staff tecnico che ha trasmesso a Francesco l’amore per la pallavolo, lo spirito di sacrificio e i sani valori dello sport. Un grazie speciale agli allenatori Orazio Codazzo, Davide Quida e Gianluca Nuzzo che con passione e grande serietà lo hanno accompagnato in questo percorso tecnico ed umano”.

Dopo aver conquistato il titolo di campione d’Italia battendo in finale la Diatec Trentino, altre importanti sfide attendono ora Francesco, a cominciare dalle finali regionali, dal Trofeo delle province e dalla fase nazionale under 14 in programma nel mese di maggio a Catania.

>>>>> CONDIVIDI: