banner-principale

I giovani bianco-verdi protagonisti della Festa di San Fedele

Un’intera mattinata di sport ha visto protagonisti gli allievi della Showy Boys Galatina con le gare di pallavolo organizzate in occasione della Festa di San Fedele. La giornata di Sabato mattina è iniziata molto presto con l’allestimento del campo da gioco nell’area antistante l’antico Convento dei Frati Cappuccini, sorto alla fine del 1500 nei pressi della chiesa dedicata allo Spirito Santo.

L’iniziativa, voluta dal comitato capeggiato da mons. Fedele Lazari, è stata organizzata per rievocare la Festa di San Fedele ed i suoi giochi che, in passato, coinvolgevano intere famiglie e gruppi di fedeli provenienti da tutta la provincia.

Al mattino si sono disputate le partite di volley e, dopo il picnic nel giardino del convento, nel pomeriggio si sono svolti i mini-tornei di giochi tradizionali come il lancio degli aquiloni, il tiro alla fune, la corsa con i sacchi e quella ad ostacoli.

Soddisfatti per la riuscita dell’evento gli organizzatori e mons. Fedele Lazari che, assistendo alle gare di pallavolo dei ragazzi della Showy Boys, ha detto: “Sono veramente contento di rivivere l’emozione di questa festa e mi auguro che in futuro possa diventare sempre più importante così come lo era in passato. Vedere giocare i giovani della Showy Boys, storica società della città alla quale sono da sempre molto legato, mi rende felice e mi fa pensare che ancora una volta lo sport è riuscito ad aggregare tanti ragazzi”.

“E’ stata una bella esperienza per i nostri giovani under 15 – aggiungono i dirigenti della Showy Boys – vivere una mattinata all’insegna della spensieratezza e vedere stare insieme ragazzi ed intere famiglie fa sempre molto piacere. Noi, come società operante sul territorio e molto attenta alle tematiche giovanili, saremo sempre presenti perchè crediamo molto in questo tipo di iniziative e ci sembra doveroso essere al fianco degli organizzatori e di chi si impegna nel sociale”.

Per disputare gli incontri di pallavolo sono state composte quattro squadre che si sono sfidate per quasi tre ore tra sorrisi, applausi e tanto divertimento, dentro e fuori dal campo:

Squadra A – Balena, Coluccia, Mignogna, Notaro G.

Squadra B – Carcagnì, De Pascalis, Sabella, Stifani, Urso

Squadra C – Geusa, Esposito, Notato L., Scorrano

Squadra D – Martina, Romano, Salvio, Zurigo

Tabellino gare: A-B 22-25; A-C 25-23; A-D 25-19; B-D 25-16; C-B 25-22; C-D 27-29. Finale 3°-4° posto C-D 27-29; Finale 1°-2° posto A-B 23-25. Arbitro: mister Rino Martina

> Guarda la galleria fotografica

>>>>> CONDIVIDI: