banner-principale

Tempo di presentazione per il direttore sportivo Marco Imbriani

Il neo dirigente: “Orgoglioso di fare parte di questo prestigioso club”.

In casa Showy Boys parte ufficialmente l’avventura di Marco Imbriani nel ruolo di direttore sportivo. Atleta d’esperienza e figura vicina alla società bianco-verde, Imbriani da oggi riveste l’incarico di DS anche se è già al lavoro per il suo club.

“La mia collaborazione con la Showy Boys va avanti indirettamente da un po’ di tempo – dichiara il neo dirigente – con lo staff c’è un rapporto di amicizia che prosegue da anni anche se ora è nata la possibilità di intraprendere un cammino comune che va oltre il mio ruolo di atleta. Non ho esitato nell’accettare l’incarico di direttore sportivo per la fiducia dimostratami e per il progetto della Scuola Volley che i dirigenti mi hanno esposto con grande serietà e professionalità. Sento quindi il dovere di ringraziare la società e non nascondo l’emozione di fare parte di questo prestigioso club che ha scritto pagine di storia pallavolistica a Galatina e non solo. In questo momento prevale in me l’entusiasmo di sentirmi parte integrante di un progetto che inizio a vivere in questo ruolo nuovo e con una marcia in più”.

Il ds Marco Imbriani mette subito in risalto i punti di forza della Scuola Volley e di quello che la società propone come un laboratorio di formazione perché concentra la sua attività sullo sviluppo delle doti tecniche e umane dei ragazzi.

“La Showy Boys punta tutto sulla formazione dei suoi allievi e questo è sicuramente molto affascinante – aggiunge Imbriani –  ti gratifica per l’impegno ma ti obbliga ad avere pazienza e tenacia in tutto quello che fai per poter raggiungere gli obiettivi che non sono solo sportivi. Anche altre società puntano sui giovani ma solo in poche riescono a farlo in modo così lodevole. La Showy Boys possiamo dire che da anni oramai in questo primeggia grazie al suo laboratorio di formazione e ai risultati tecnici raggiunti dagli allievi”.

Gli elogi del neo direttore sportivo sono rivolti anche al tecnico Gianluca Nuzzo, ex Nazionale e ora alla guida della Scuola Volley dello storico sodalizio della Città.

“L’ho conosciuto e apprezzato come giocatore in maglia azzurra e dei maggiori club italiani e adesso che lavoriamo fianco a fianco riesco ad apprezzarne le doti umane oltre che ammirarne quelle tecniche. I nostri allievi devono ritenersi molto fortunati di fare parte della Showy Boys e di questo progetto importantissimo per la loro crescita non solo pallavolistica – precisa ancora Marco Imbriani – i ragazzi sono guidati da tecnici qualificati capeggiati dal direttore della Scuola Volley Gianluca Nuzzo che prima che un grande allenatore è un grande uomo. Colgo l’occasione per ringraziarlo per tutto quello che riesce a trasmettere in modo unico sia a me che ai suoi ragazzi. Il mio rammarico forse è quello di non essere riuscito a conoscerlo prima, negli anni della mia formazione tecnica”.

Sul futuro della Scuola Volley e sull’organizzazione della prima squadra, il ds Imbriani ha le idee molto chiare.

“Ci sarà poco da integrare in un gruppo di ragazzi promettenti e su cui società e allenatore puntano molto. Proveremo comunque a incastrare bene qualche tassello importante per poter permettere al mister di lavorare come solo lui sa fare. Il supporto dello staff c’è così come la competenza e la qualità del lavoro offerte dal responsabile Gianluca Nuzzo. Le premesse ancora una volta ci sono e spetterà ai ragazzi cogliere questa nuova opportunità di crescita partecipando da protagonisti al progetto 2019-20”.

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inserire un commento.