banner-header

Un successo il Volley Clinic di Manù Benelli

Un evento unico, esclusivo, marchiato Showy Boys Galatina. Stiamo parlando del Volley Clinic che si è svolto il 7 e 8 dicembre con la presenza di Manù Benelli, ex palleggiatrice e capitano della Nazionale femminile, e di Luisella Milani. Un successo per la due giorni che lo storico club galatinese ha scelto di organizzare in collaborazione con il Vero Volley Network. Presso la Tensostruttura di Sternatia, messa a disposizione dalla locale Amministrazione comunale, si sono svolte tre sedute di allenamento che hanno visto partecipare atleti e atlete delle fasce junior e senior nei ruoli di alzatore e attaccante.

In occasione dello stage hanno raggiunto Galatina il direttore tecnico del Vero Volley Monza, Francesco Cattaneo, e il responsabile del network, Augusto Sazzi, e ciò ha reso l’appuntamento ancora più interessante perché ha permesso ai dirigenti della Showy Boys di confrontarsi e pianificare l’attività futura con i referenti della società sportiva brianzola.

Nella mattinata di Martedì 7, visita alla sede sociale della società biancoverde in piazza San Pietro e poi un incontro con gli studenti della scuola secondaria Polo 2, prima nel plesso di Galatina e poi in quello di Noha. Un appuntamento molto atteso dai giovanissimi che alla campionessa ravennate hanno rivolto numerose domande inerenti l’attività sportiva, la sfera personale e altre curiosità. I due incontri programmati dalla Showy Boys hanno visto la preziosa collaborazione del dirigente scolastico prof. Fausto Melissano e della prof.ssa Francesca Marra che nei giorni precedenti hanno anche supportato gli studenti in ricerche ed approfondimenti. Nel pomeriggio, poi, prima seduta dello stage con la partecipazione degli alzatori e la presenza degli allenatori. Con questi ultimi, Manù Benelli ha spesso interagito, confrontandosi su tematiche tecniche e tattiche. L’intera giornata di Mercoledì 8 è stata dedicata al lavoro in palestra. Al mattino, sul terreno di gioco della Tensostruttura di Sternatia si sono allenati gli alzatori e, nel pomeriggio, al gruppo si sono aggregati gli attaccanti iscritti al clinic.

Un’organizzazione impeccabile e il coinvolgimento di atleti, dirigenti e allenatori della società sportive partecipanti hanno reso il volley clinic un evento davvero speciale e indimenticabile.

“Siamo davvero felici per l’ottima riuscita di questo evento a cui la Showy Boys ha dedicato grande attenzione, tanto lavoro in fase di organizzazione, merito di tutto lo staff dirigenziale che si è prodigato in maniera proattiva – dichiara il presidente Daniele G. Masciullo – la disponibilità e la capacità di coinvolgimento di Manù e Luisella hanno entusiasmato i presenti, motivato i giovani partecipanti e reso lo stage sempre più interessante. E’ stata un’esperienza ricca dal punto di vista tecnico e umano – aggiunge Masciullo – la Showy Boys ha inteso promuovere il clinic non solo per i propri tesserati ma aprendo a tutti coloro che hanno voglia di aggiornarsi e perfezionare le conoscenze. Abbiamo già nuove idee da sviluppare perché crediamo che sia importante creare sempre occasioni di crescita e di confronto tra società, atleti e allenatori. Pensiamo che per la sua crescita, soprattutto in questo momento difficile dovuto alla pandemia, il movimento pallavolistico, in particolare quello salentino, non possa fare a meno di iniziative come queste. Noi, come società sportiva stiamo cercando di dare il nostro contributo – conclude il presidente della Showy Boys Galatina – auspichiamo, però, che altri club ed i comitati Fipav ci affianchino in queste iniziative che danno lustro al territorio e nuove opportunità a tutti tesserati”.

 

 

 

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Ti devi autenticare per scrivere un commento.