banner-principale

“Volley day 2015”, premiati atleti e società

Si è conclusa con successo la decima edizione della “Festa della Pallavolo Salentina”. Dopo le fortunate esperienze del “Volley Day” nelle precedenti edizioni, l’intero movimento pallavolistico provinciale si è ritrovato venerdì 17 aprile, presso la sala cerimonie dell’Hotel “Hermitage” a Galatina, per celebrare le società promosse e vincitrici di campionati di categoria per la stagione 2013/2014.

A fare gli onori di casa il presidente del comitato provinciale di Lecce della Federazione Italiana Pallavolo Paolo Indiveri, assieme ai componenti del consiglio provinciale Luca Bleve, Piero De Lorentis, Pierandrea Piccinni, Maria Enza Ratta, Ettore Selvaggi, Silvio Sorace.

Graditi ospiti della serata sono stati il vice presidente nazionale della Fipav Giuseppe Manfredi, della Fipav Calabria Carmelo Sestito, con il presidente della Fipav Catanzaro Emilio Grandinetti, il presidente della Fipav Puglia Luigi Dell’Anna, il presidente della Fipav Brindisi Mario Palmisano, il delegato provinciale del Coni Lecce Antonio Pascali, i consiglieri regionali della Fipav Fernando Cataldi ed Antonio Mattei.

Queste le società che hanno ricevuto il riconoscimento per la passata stagione agonistica: Mb Volley Ruffano, Scuola Volley Salento, Pallavolo 1991 Alessano, Nike Volley Lecce, Falchi Salento, Bcc Volley Leverano, Pro Loco Volley Uggiano, Azzurra Donne Alessano, Associazione Don Bosco Martano, Galatos Pallavolo, Volley Alezio, Attanasi Soleto, Polisportiva Città d’Otranto, Gs Pallavolo Femminile Ugento, Cupa Volley Carmiano, Futura Volley Minervino, Salento Best Volley Galatina, Cesp Olimpius Matini, Pallavolo Trepuzzi, Ags Caprarica, Lecce Volley, Gap Volley Presicce, Giuseppe Cesari Cutrofiano, Pallavolo Azzura Alessano.

Particolari riconoscimenti alle “eccellenze” nel volley sono stati assegnati a: Giorgio Mazzotta, per aver conseguito il titolo di campione italiano under 21 di beachvolley; Marta Baglivo (migliore atleta salentina), per la promozione in serie B1 con la maglia della Giuseppe Cesari Cutrofiano (per lei terza promozione consecutiva); Mirko Torsello (miglior atleta salentino) per la storica promozione in serie A2 con la maglia della Pallavolo Azzurra Alessano; Alessandro Medico, quale miglior tecnico salentino della stagione 2013/2014, premiato con il Trofeo “Ferdinando Panico” (promozione in A2 maschile con la società Pallavolo Azzurra Alessano) e citazione di merito per Fabrizio Licchelli, Antonio Carratù, (per la conquista della promozione in un campionato nazionale), Cristina e Stefania Laudisa, Tonino Negro e Pasquale Cerfeda (per la conquista di un titolo regionale giovanile); Federica Cataldo e Giusppe Pellè, arbitri, per la promozione in serie B.

Premi speciali individuali sono stati assegnati a Cristina Laudisa, tecnico del Club Volley Salento femminile e vincitrice del Trofeo delle Province 2014 e Trofeo dei Tre Mari 2014; Serena Spagna, ormai divenuta punto di riferimento per il volley di Maglie; Marco Rizzo, per la promozione in serie A1 nella stagione 2012/2013 con la società Impervia Molfetta.

Nella categoria “tecnici” riconoscimenti sono stati assegnati a Tonino Cavalera, Giuseppe Maggio, Tonino Solombrino e Giuseppe De Giorgi; in quella “dirigenti”, premi per Alberico Selvaggi, Vincenzo Miglietta, Cosimo Colaci e Salvatore Spedicato. Riconoscimenti anche per gli arbitri di, cosiddetto, “lungo corso”: Andrea Scarnera, Marta Cavalera, Francesco Adamo e Genci Frasheri.

Particolari riconoscimenti sono stati assegnati a società che vantano una storica militanza di affiliazione alla Fipav: Gs Pallavolo Femminile Ugento (30 anni); Lecce Volley (20 anni); Volley 2000 San Cassiano, Frimarc Surbo, Us Volley Aradeo e Polisportiva Futura Volley (15 anni), Forzaragazze.it Lecce, Asd Volley Matino, Pgs Don Bosco Corigliano (10 anni). Infine, un premio di “benvenuto” alle società al primo anno di affiliazione alla Fipav: Bee Volley Lecce, Crescere Giocando Tricase, De Giorgi Volley Squinzano, Avispa Volley Lecce, Cursi Volley, Delfini 1982 Porto Cesareo, Casarano Volley, Sport & Friends Squinzano, Goleador Melendugno e Campi Volley.

“Si è trattato di un momento di aggregazione, a testimonianza di un movimento coeso e partecipe dell’attività del comitato provinciale che ho l’onore di presiedere” ha commentato Paolo Indiveri “a conferma della vitalità del movimento pallavolistico salentino”. (www.leccesette.it)

>>>>> CONDIVIDI: