banner-principale

Fefè De Giorgi e la Showy Boys si rincontrano

Un piacevolissimo incontro quello che ha visto protagonisti, a distanza di molti anni, la Showy Boys e l’allenatore ed ex regista Ferdinando (Fefè) De Giorgi. Sono trascorsi più di trent’anni da quando il tecnico originario di Squinzano ha indossato la maglia del Victor Village Ugento, avversario del club bianco-verde in serie A2 nella stagione sportiva 1982/83. De Giorgi ha ricevuto in dono la maglia ufficiale della Showy Boys dai dirigenti Daniele G. Masciullo, in qualità di presidente, Francesco Papadia e Anna Maria Mandorino, come componenti del consiglio direttivo.

Fefè De Giorgi ha vinto “quasi tutto” con la Nazionale, con quella Generazione di fenomeni che tutti ricordano, e ha giocato nei migliori club, calcando i parquet di tutto il mondo. Un pallavolista che ha lasciato il segno e che, dopo aver anche ricoperto il ruolo di telecronista, è ritornato sui campi da gioco in veste di allenatore.

Classe 1961, De Giorgi vanta nel curriculum 22 stagioni in serie A (18 in serie A1 e 4 in serie A2), per un totale di 361 incontri dalle quali vanno scorporate ben 210 vittorie. Nella scheda personale stilata dalla Federvolley, ci sono 802 punti totali, 453 in attacco, 150 in battuta e 172 a muro. A presenze in Nazionale, Fefè De Giorgi si piazza al 7° posto insieme ad Andrea Sartoretti e alle sue 330 vestite di azzurro.

Nel suo palmares troviamo: un campionato italiano, una coppa Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa delle coppe, una Coppa Cev, una Supercoppa europea, tre campionati mondiali con la Nazionale azzurra (Rio de Janeiro 1990, Atene 1994, Tokyo 1998). Nella sua carriera da allenatore: un campionato italiano con Macerata, 3 Coppe Italia, due con Cuneo e una con Macerata, tre Supercoppe italiane, una con Cuneo e due con Macerata,  e due Coppe Cev, una con Cuneo e due con Macerata. Dopo l’esperienza biennale come allenatore del club russo del Fakel Novyj Urengoj in questa stagione sportiva è tornato in Italia per guidare il Vibo Valentia in serie A2.

>>>>> CONDIVIDI: