banner-principale

“Grazie dirigenti, grazie Showy Boys”

Un incontro divertente, ma allo stesso tempo intenso e ricco di emozioni, quello che venerdì 13 giugno ha visto protagonisti gli allievi under 14  e le loro famiglie, con i dirigenti della Showy Boys che, per una serata, hanno vestito i panni di ospiti e non di organizzatori dell’evento. Ebbene sì. E’ stata questa la novità della festa voluta ed organizzata dai ragazzi e dai loro genitori per ringraziare la società per l’impegno profuso nell’intera stagione sportiva e per le tante attenzioni rivolte a tutti gli allievi del settore giovanile.

La festa è stata un’altra occasione per trascorrere assieme qualche ora di allegria ma anche per condividere momenti di forti emozioni. Uno di questi è stato il messaggio che uno degli allievi, Mattia Carrozzini, a nome di tutti i suoi compagni, ha voluto rivolgere ai dirigenti:

“Vi ringraziamo perchè siete stati non solo maestri nell’arte della pallavolo, ma soprattutto maestri di vita.

Vi ringraziamo per averci fatto sentire a casa, protetti come figli, come fratelli minori. Siete stati sempre presenti, in ogni circostanza, sempre con il giusto consiglio, con il giusto insegnamento.

Vi ringraziamo per il tempo che avete ‘rubato’ alle vostre famiglie, alle vostre occupazioni. Tempo dedicato a noi, per la nostra crescita, sia di ragazzi che di piccoli uomini.

Vi ringraziamo perchè ci avete insegnato il senso del sacrificio, del lavoro, il rispetto per l’avversario, il sostegno al compagno in difficoltà.

Vi ringraziamo perchè ci avete fatto capire che tutti insieme si vince e si perde, che non ci sono i più ‘bravi’ ma tanti soldatini sempre uniti, compatti, con un grande cuore che batte all’unisono.

Ancora Grazie”. 

Per i dirigenti presenti non soltanto la sorpresa di una festa organizzata per loro ma anche la felicità di ricevere un “grazie” così sincero e spontaneo dai loro allievi.

“Ascoltare questi pensieri dalla diretta voce dei ragazzi è stata un’emozione stupenda – dice il presidente Daniele G. Masciullo – è la gratificazione più bella per un dirigente, che va oltre ogni risultato tecnico-sportivo. Situazioni come queste ti fanno capire come lo sport e la pallavolo, nel caso specifico, possano, se praticati secondo i giusti principi, essere uno straordinario strumento di crescita. Rivolgo un grazie ai ragazzi e ai genitori per l’organizzazione della festa, con l’augurio che questo legame tra le famiglie e la nostra società possa diventare sempre più forte”.

Tutte le immagini della festa:

> Guarda l’album completo “Festa Under 2014”

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Devi registrarti per scrivere un commento.