banner-principale

Il direttore Papadia e la Showy Boys premiati al Volley Day 2013

Il movimento pallavolistico provinciale si è “radunato” Venerdì sera in occasione della “Festa della Pallavolo salentina”. Dirigenti e atleti si sono dati appuntamento presso la sala cerimonie del “Leone di Messapia Hotel & Conference” di Lecce per celebrare le società promosse e vincitrici di campionati di categoria per la stagione 2011/2012.

A fare gli onori di casa il presidente del Comitato Fipav di Lecce, Paolo Indiveri, e i componenti del Consiglio provinciale, oltre  ai numerosi ospiti tra i quali il vice presidente nazionale della Fipav Giuseppe Manfredi, il vice presidente regionale della Fipav Puglia Fernando Cataldi, con il consigliere Antonio Mattei, i presidenti dei Comitati provinciali di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto, oltre ai presidenti dei Comitati di Catanzaro Emilio Grandinetti e Reggio Calabria Domenico Panuccio e il delegato provinciale del Coni Lecce Antonio Pascali. Ospite d’eccezione il salentino doc ed allenatore plurimedagliato, ora tecnico della nazionale maschile di Bulgaria, Camillo Placì.

Tante le società e le “eccellenze” del volley che hanno ricevuto particolari riconoscimenti per la passata stagione agonistica.

Un premio speciale per la lunghissima carriera da dirigente e allenatore è stato consegnato al nostro direttore tecnico Francesco Papadia. Un altro premio, consegnato al vice presidente Rossano Marra, è stato riservato alla società Showy Boys per la sua affiliazione alla Federazione Italiana Pallavolo.

festa-pallavolo1

Il direttore tecnico della Showy Boys, Francesco Papadia, riceve il premio speciale

“Sono felice di questo riconoscimento e ringrazio il Comitato Fipav di Lecce – ha detto il responsabile dell’area tecnica della Showy Boys, Francesco Papadia – il nostro lavoro deve essere quello di promuovere la pallavolo tra i più giovani perchè devono essere loro i protagonisti del futuro. Questo lavoro deve essere svolto, ovviamente, sotto l’aspetto tecnico, ma anche cercando di infondere nei ragazzi l’importanza dei valori fondamentali dello sport e della vita”. (Daniele G. Masciullo)

festa-pallavolo3

Il direttore tecnico insieme al salentino Camillo Placì, allenatore della nazionale bulgara

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Devi registrarti per scrivere un commento.