banner-principale

Per le squadre giovanili si avvicina la conclusione della regular season

Due ore e quaranta minuti di gioco. E’ quanto risulta dal referto arbitrale della gara tra Squinzano Volley e Showy Boys Galatina, valida per la terza giornata della Coppa Italia Nazionale di Serie D. Partita terminata con il risultato di 3-2 in favore dei padroni di casa dello Squinzano e giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo antiCovid. E’ stato sufficiente il “caldo” tifo dei tesserati autorizzati ad assistere all’incontro e la particolare “verve” degli atleti locali a rendere ancora più spigoloso l’andamento del match. Certo, il tutto non ha aiutato la direzione di gara in una partita praticamente dai due volti.

Showy Boys fallosa, imprecisa in ricezione e poco incisiva in attacco nei primi due set. Situazione opposta nei parziali successivi e con una buona prestazione nel gioco a muro. Partita avvincente ma con continue interruzioni e troppa tensione in campo. Tie-break a di poco strano con i biancoverdi in difficoltà in avvio che, però, arrivano al cambio campo in vantaggio per 8-7. Finisce con il successo dello Squinzano Volley ed i parziali di 25-21, 25-23, 22-25, 18-25, 15-10.

Passando ai risultati dei campionati giovanili, la compagine under 19 ha vinto in casa del Volley Ruffano per 2-3 (25-21, 25-18, 16-25, 21-25, 11-15) ed oggi affronterà ad Ugento i Falchi Beach. I ragazzi under 17 hanno superato agevolmente per 3-0 il Volley Specchia (25-6, 25-9, 25-13) e il Volley Ruffano (25-8, 25-9, 25-15). Ora, la Showy Boys si prepara all’importante sfida casalinga con l’Alessano in programma Mercoledì 26 maggio (ore 20:30) alla palestra dell’Istituto Comprensivo Polo 2 di Noha. Vittoria esterna anche per la compagine under 15 che supera il Lecce per 0-3 (9-25, 19-25, 8-25). Prossima match, sempre nel capoluogo, Martedì 25 maggio (ore 19:30) con l’altra squadra del team giallorosso.

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Ti devi autenticare per scrivere un commento.