banner-header

Verso la 45esima Assemblea Nazionale. La Fipav eleggerà i suoi rappresentanti

E’ un momento importante per il mondo della pallavolo che, a breve, sarà chiamato al rinnovo delle massime cariche elettive. Il prossimo 7 marzo si svolgerà la 45esima Assemblea Nazionale Fipav che eleggerà il nuovo consiglio federale ed i rappresentanti dei tecnici e degli atleti.

In questa tornata elettorale sarà unico il candidato alla presidenza nazionale. Il pugliese Giuseppe Manfredi, attuale vice presidente, subentrerà all’uscente Pietro Cattaneo. In ambito regionale, invece, sono due i candidati a ricoprire la massima carica del Comitato Fipav Puglia: il leccese Paolo Indiveri, presidente in carica, e il tarantino Stefano De Luca, consigliere uscente. Per il Comitato Territoriale di Lecce il candidato unico è Pierandrea Piccinni, che ha ricoperto la massima carica nell’ultimo mandato. L’assemblea regionale è in calendario il prossimo 28 febbraio a Bari, mentre quella territoriale si svolgerà due giorni prima, il 26 febbraio, a Lecce. L’Assemblea nazionale, come già anticipato, è stata convocata il 7 marzo.

“Le elezioni per il rinnovo delle cariche sono sempre un momento di confronto e di partecipazione per i tesserati Fipav – dichiara il vice presidente della Showy Boys Galatina Federico Marra – si è chiamati ad esprimere le proprie preferenze per la composizione dei nuovi consigli federali che andranno poi a guidare il movimento in ambito nazionale, regionale e territoriale. Ciò che sicuramente accomuna dirigenti, allenatori e atleti è la grande passione per la pallavolo, una forza trainante che rende unico il mondo della pallavolo che, soprattutto in questo difficile momento storico segnato dalla pandemia, si sta dimostrando vivo e forte più che mai. Quello che serve – aggiunge Marra – è la convinzione in ogni tesserato di poter dare un contributo di idee al movimento così come il movimento deve essere in grado di ascoltare e confrontarsi con tutti gli ‘addetti ai lavori’. Penso a come si potrebbe dialogare con ognuna delle realtà sportive, anche quelle con pochi tesserati, che però compongono la base e dalle quali possono magari giungere suggerimenti e proposte interessanti. Dobbiamo essere sempre più bravi in questa azione, che poi altro non è che coinvolgimento e partecipazione di tutte le forze attive. Penso a questo quando parlo della nostra pallavolo, soprattutto in un periodo di emergenza sanitaria in cui è più difficile ripartire. Penso a un luogo di scambio di idee, raccolta di bisogni, sviluppo di proposte e poi di strategie a cui possono accedere tesserati e società. La Fipav – conclude il vice presidente Federico Marra – attraverso la sua grande struttura, radicata sui territori, deve accompagnare le affiliate verso il prossimo futuro con progettualità e consulenza. L’obiettivo per tutti noi operatori sportivi è quello di far crescere e rendere sempre più forte e compatto il nostro movimento”.

>>>>> CONDIVIDI:

Scrivi un commento

Ti devi autenticare per scrivere un commento.